Dolore riferito: cos’è e come riconoscerlo, 9 segnali da non sottovalutare

Come riconoscere il dolore riferito? Si tratta di un dolore somatico che si manifesta in punti diversi del corpo. A questo proposito, WebMD scrive: “Il dolore riferito si verifica quando un problema in unico luogo nel corpo provoca dolore in un altro posto”.

Quindi, un dolore viscerale riferito si presenta in un punto, ma i problemi possono trovarsi in un organo interno che, non funzionando bene, comporta quel dolore. L’esempio forse più classico ma che rende immediata l’idea è quello di un mal di testa che può dipendere anche da dolori mestruali, cioè sono dipendenti dalle ovaie.

Anche se la classificazione del dolore aiuta, riconoscere il dolore riferito non sostituisce la consulenza di un medico. È anche vero che questo sguardo esclusivo al dolore riferito nel corpo è estremamente importante e rivelatore. Ci sono sicuramente alcuni sintomi che non dovrebbero mai essere ignorati. Ma d’ora in poi presterai sicuramente più attenzione a dove si stanno verificando i dolori prima di respingerli come “normali”.

Qui di seguito trovi nove dolori che potrebbero rappresentare per te una bandiera rossa, un campanello d’allarme perciò per individuare il dolore riferito e riconoscerlo come tale.

Dolore riferito fisiologia: hai mai avuto uno di questi dolori?

Questo grafico mostra le diverse aree dove si può trovare un dolore riferito. Scorri verso il basso per vedere esattamente ciò che ogni dolore rivela.

  1. Cuore

    cuore

    Se si hanno problemi di cuore, si può riconoscere il dolore riferito nella zona del torace intorno al cuore. Tuttavia, è possibile anche verificare un dolore riferito nel braccio sinistro o nella parte medio-alta della schiena. L’Universal Medical School del Michigan scrive: “Il dolore cardiaco è spesso localizzato nelle zone della superficie del corpo che inviano impulsi agli stessi livelli del midollo spinale che ricevono la sensazione cardiaca. Ciò è vero in particolare sul lato sinistro.”

    Qualsiasi dolore associato con il cuore può indicare problemi potenzialmente letali che richiedono un intervento medico immediato. Quindi, se senti questo dolore, rivolgiti subito al medico.

  2. Polmoni e diaframma

    polmoni-diaframma

    I problemi con i polmoni o il diaframma potrebbero essere la causa del dolore che si accusa sul lato del collo o nella zona spalla superiore. Questo può essere il risultato di problemi respiratori o il nervo frenico che va dalla spina dorsale, attraverso i polmoni, al diaframma.

    Il terapista del massaggio Paolo Ingraham scrive: “I problemi ai polmoni e al diaframma possono causare un irrigidimento dei muscoli del collo, andando a compromettere la parte superiore del corpo.” Continua dicendo: “La maggior parte delle persone sono affette da queste e molte altre conseguenze della respirazione inefficiente.”

    Riconoscere il dolore riferito significa sapere di dover andare dal medico anche se la respirazione sembra normale, ma si sentono “solo” questi piccoli dolori. Saper riconoscere un dolore di questo tipo significa salvarti la vita!

  3. Fegato e cistifellea

    fegato-cistifellea

    Problemi con il fegato o colecisti possono causare dolore al collo o alle spalla superiore, così come il lato destro del corpo, appena sotto il capezzolo. L’American Massage Therapy Association scrive: “La cistifellea può riferirsi al dolore alla scapola. Questo dolore riferito è simile a quello del diaframma perché sia ​​il fegato e la cistifellea “sbattono” contro il diaframma.” Lo stesso messaggio è portato al collo e spalla lungo il nervo frenico come con i problemi legati al diaframma.

    Sai che il tuo corpo sta meglio, se conosci la differenza tra un torcicollo e un dolore grave. Se sospetti che il collo o il dolore alla spalla sia un dolore riferito, dovresti certamente farti controllare da un medico.

  4. Stomaco e Pancreas

    stomaco-pancreas

    Un dolore riferito in questi due settori specifici sulla parte anteriore e posteriore del corpo può indicare un problema con lo stomaco o pancreas.

    Loading...

    Physio-pedia.com scrive che: “Circa il 50% dei pazienti con esperienza di pancreatite acuta irradia il dolore alla schiena”. Ci può anche essere “La tenerezza addominale, di solito nei quadranti superiori.” La difficoltà di sapere quando si hanno problemi di organi ti permette di prestare attenzione a questo dolore riferito estremamente importante.

  5. Intestino Tenue

    intestino-tenue

    Se si verificano problemi con l’intestino tenue, si può avere dolore nella zona addominale, vicino all’ombelico. Difficile non accorgersene, ma spesso se ne soffre talmente tanto da sottovalutare questo importante segnale.

    WebMD scrive: “Il dolore addominale centrale (dolore nella zona intorno all’ombelico) potrebbe essere il senso che ha il corpo di esprimere il dolore nell’intestino tenue (infiammazione, spasmi intestinali, disturbi funzionali).” Questa posizione estremamente specifica per il dolore può essere molto utile per i medici che cercano di trovare la fonte dei problemi addominali, in modo da poter essere sicuri di capire esattamente dove ti fa male. Il dolore acuto qui ha un significato ben preciso e non va mai preso alla leggera!

  6. Colon e Appendice

    colon-appendice

    Appendicite e problemi con il colon spesso si presentano con un dolore di queste specifiche aree dell’addome. PatientPlus scrive: “Il dolore nella fossa iliaca destra solleva immediatamente il sospetto di appendicite.

    Fossa iliaca destra è il termine usato per il lato destro dell’addome medio-inferiore”. L’Organizzazione Mondiale della Sanità scrive: “Il dolore mid-gut potrebbe essere il risultato di problemi con l’appendice [o] colon destro.” Poiché l’appendicite è un problema che si può affrontare solo con un medico d’emergenza, la ricerca del dolore riferito in questa zona è assolutamente di vitale importanza.

  7. Reni

    reni

    I problemi con i reni si possono presentare come dolori che coprono una vasta area. Si può riconoscere il dolore riferito a: parte inferiore della schiena, addome, bacino, e le parti superiori delle gambe. IHealthBlogger.com scrive: “Il dolore ai reni può essere la causa del dolore che si sente nella regione lombare nei fianchi appena sotto le costole.” I problemi renali sono estremamente importanti per la diagnosi, così dovresti vedere un medico se senti dolore o disagio in queste zone.

  8. Vescica

    vescica

    I problemi con la vescica spesso si manifestano in dolore al bacino inferiore, sul lato anteriore o posteriore. L’American Massage Therapy Association scrive: “Perché la vescica si trova nella parte bassa della schiena, una infezione in questo organo può causare dolore riferito alla zona lombare.” Ci sono una serie di gravi problemi che potrebbero essere associati alla vescica. Questo dolore, soprattutto se accompagnato da altri problemi urinari, dovrebbe essere un segno che è necessario un esame medico.

  9. Ovaie

    ovaie

    Problemi alle ovaie possono causare dolore ai lati dell’addome. Womens-Health-Advice.com scrive: “Le cisti ovariche possono causare un acuto, lancinante dolore (di solito su un lato dell’addome).” Occorre sottoporsi ala visita medica anche per escludere malattie molto serie come il cancro ovarico che come sappiamo è una gravissima malattia potenzialmente letale.

    Ciò non deve comunque allarmarti perché le cause di un dolore alle ovaie sono davvero tante e spesso non gravi. Il tipico dolore ovarico che molte donne sentono è quello durante l’ovulazione o il ciclo mestruale per esempio.

    In ogni caso ricordati che qualsiasi forte dolore addominale dovrebbe essere controllato da un medico solo per stare dalla parte del sicuro.

Riconoscendo la causa del dolore si è in grado di riconoscere molte malattie pericolose per la vita. Questo non vuole essere per te un motivo di panico, ben altro… È sicuramente importante essere ben informati su ciò che potrebbero essere in corso all’interno del vostro corpo e saper riconoscere il dolore riferito.

Hai mai provato un dolore riferito? Scrivilo nei commenti. Condividi queste informazioni preziose sui social network: aiuterai gli amici a riconoscere segnali fondamentali per la propria salute!

Evoluzione Collettiva Copyright © 2015-2018. Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Potrebbe Interessarti

Loading...

Potrebbe Interessarti

#doloreriferito #salute #malattie #evoluzionecollettiva
8K Condivisioni

Leave a Reply