Come eliminare velocemente la Muffa dalle pareti di casa in modo naturale.

La muffa si compone di microorganismi come batteri e spore che si disperdono nell’aria che respiriamo, esponendoci a potenziali danni per la salute. Ecco come contrastarne la formazione con i prodotti naturali che tutti noi abbiamo in casa.

Se vuoi sbarazzarti della muffa in casa, il modo migliore è quello di farlo naturalmente, senza l’uso di prodotti chimici. E’ importante cercare di utilizzare sempre ingredienti naturali che non causino danni a te o alla tua famiglia. La muffa, infatti, può causare seri danni alla tua salute. Può indurre stanchezza o addirittura depressione, oppure può essere la ragione di allergie e irritazioni.

Come eliminare la muffa in modo naturale

Sul mercato ci sono molti prodotti che possono aiutare a eliminare la muffa da soffitto e pareti, ma quelli che stai per leggere sono prodotti fai-da-te creati con ingredienti naturali, in grado comunque di eliminare la muffa, ma senza l’impiego di agenti chimici tossici che si sprigionano all’interno della tua casa.

Aceto bianco

Versa dell’aceto in una bottiglia vuota e spruzza sulla superficie dove è presente la muffa. Se preferisci puoi diluire l’aceto di vino con un po’ d’acqua. Tuttavia si consiglia di utilizzare solo l’aceto perché è più forte ed efficace. Lascia agire l’aceto per qualche ora e poi utilizzare una spazzola per pulire la superficie.

Se l’odore dovesse essere molto forte aggiungi un paio di gocce di olio essenziale a tua scelta. A me per esempio piace tantissimo l’odore dell’olio essenziale di lavanda, ma se puoi usare quello che può preferisci (limone, arancio, gelsomino, etc.). L’aceto bianco è in grado di eliminare l’82% delle spore di muffa. È inoltre possibile utilizzare questa tecnica per prevenire l’insorgenza della muffa, basta spruzzare sulle aree più delicate della casa e lasciare asciugare completamente.

Acqua ossigenata (Perossido di Idrogeno)

Utilizza il perossido di idrogeno al 3% per spruzzare sulla superficie dove è presente la muffa. Lascia agire per circa 10 minuti, poi pulisci la superficie della parete con un panno umido. Se preferisci puoi mescolare il perossido di idrogeno con del bicarbonato di sodio e aceto. Puoi conservare la soluzione liquida in un flacone spray che deve essere conservato in un luogo buio e asciutto.

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂

Soluzione a base di olio essenziale di tea tree

Molti metodi per eliminare la muffa sono naturali, ma alcuni di essi sono costosi. Questa è una delle soluzioni più “costose”, ma saranno necessari solo 2 cucchiai di tea tree oil. Unisci 2 cucchiai di olio essenziale di tea tree a 2 tazze di acqua e versa il composto in un flacone spray. Spruzza sulla superficie dove è presente la muffa, ma non lavare via. L’odore dell’olio essenziale sarà andato via in pochi giorni.

Estratto di semi di agrumi e acqua

Questo estratto non puzza. È possibile utilizzare 20 gocce e combinarle con 2 tazze di acqua. Versa il composto in un flacone spray e spruzzare sulla superficie ammuffita. Come per l’olio essenziale di tea tree, non lavare via.

Bicarbonato di sodio

Questo è uno degli ingredienti naturali più potenti e conosciuti. Unisci il bicarbonato di sodio con dell’acqua e spruzza sulla superficie ammuffita. Lascia agire per qualche minuto poi, con l’aiuto di una spazzola elimina la muffa dal muro, poi pulisci la superficie con un panno umido. Con questo procedimento potrai sbarazzarti della muffa e l’odore sgradevole andrà via.

Per evitare l’insorgenza della muffa è sufficiente pulire regolarmente la superficie delle pareti con un panno umido, poi spruzzare un po’ di aceto. Se l’ambiente è molto umido e non hai modo di arieggiare frequentemente, puoi pensare di acquistare un umidificatore a nebbia fredda.

Come creare un Detergente Naturale fai-da-te

Ecco come preparare in casa un detersivo fai-da-te in grado di eliminare efficacemente la muffa e contrastarne la formazione.

Ingredienti:

Procedimento:

  1. Versa il sale fino in un contenitore, aggiungi un po’ di aceto bianco e mescola bene.
  2. Aggiungi l’acqua ossigenata, l’olio essenziale di tea tree e mescola accuratamente.
  3. Versa il composto in un flacone spray, poi spruzza sulla parete dove è presente la muffa.
  4. Lascia agire per almeno 10 minuti.
  5. Pulisci la parete con una spazzola o una spugna.

Evoluzione Collettiva Copyright © 2016. Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Loading...

Leave a Reply