Rimedi erboristici: curarsi con le piante - EvoluzioneCollettiva

Tag: Rimedi Erboristici

Nella nostra vita ci sono determinati momenti in cui potrebbe essere più intelligente utilizzare rimedi naturali a base di erbe, piuttosto che ricorrere subito all’utilizzo di medicinali. Spesso i rimedi fitoterapici offrono un’alternativa più sicura. Prendete la camomilla ad esempio: i fiori sono stati utilizzati per secoli come delicato calmante sia per grandi che per piccini. Si tratta di una pianta ben tollerata che non da assuefazione, inoltre uno studio promosso dalla Università del Michigan ha scoperto che l’estratto di camomilla ha avuto più o meno la stessa efficacia dei farmaci prescritti agli adulti che soffrono di disturbi del sonno e insonnia.
Analogamente, l’olio di menta piperita ha dimostrato essere efficace al pari dei farmaci per alleviare la sindrome del colon irritabile, ma senza i pericolosi effetti collaterali dei medicinali. Altri studi clinici hanno dimostrato che lo zenzero è in grado di alleviare la malattia di mattina – la nausea e il vomito della quale soffrono molte donne nelle prime settimane di gravidanza, la salvia può lenire il mal di gola, equiseto e malva sono in grado di curare la cistite, e il tè ibisco abbassa leggermente la pressione sanguigna.

Erboristeria, medicina naturale di antiche origini

Quando le nostre nonne dovevano calmare la tosse, curare le contusioni, ridurre la febbre, lenire il raffreddore, alleviare il mal di testa e altre malattie dei loro familiari, non avevano una farmacia o un’erboristeria vicino a casa. Al contrario, queste nobili donne invocavano la loro semplice saggezza, il buon senso, e tiravano fuori dalle loro dispense quei rimedi antichi con i quali potevano far ritrovare ai loro cari salute e benessere. Con poche eccezioni, questi trattamenti e medicine naturali venivano fatte mediante l’utilizzo di piante ed erbe che crescevano nel giardino, in vasi riposti in cucina o che venivano raccolti nei campi o nei boschi circostanti alle loro case.




Al giorno d’oggi, ad esempio, sempre più persone soffrono di ansia e stress causato, nella maggior parte dei casi, da uno stile di vita troppo intenso e frenetico, denso di attività quotidiane molto impegnative, da un’errata alimentazione e dalla mancanza di tempo da dedicare all’attività fisica e alla realizzazione di sé stessi.

Cosa fare in questi casi?

Omeopatia e fitoterapia: rimedi naturali ed efficaci

L’omeopatia, così come l’erboristeria e la fitoterapia, possono essere di grande aiuto per combattere queste e altre patologie.
Edward Bach, medico e scrittore britannico, per molti anni ha svolto delle ricerche sul tipo di personalità dei pazienti e sul ruolo della batteriologia nelle malattie croniche. Egli credeva che il nostro stato emotivo è la causa dei nostri problemi di salute fisica.

erboristeria
Nel 1932 Bach scoprì e raccolse, in base alla personalità e alle risposte emotive, 12 fiori base che chiamò i dodici guaritori. Successivamente, individuò alcuni fiori in grado di curare anche le varie sfumature dello stato d’animo delle persone, e nel 1935 i rimedi diventarono 38.
I fiori di Bach oggi sono conosciuti e usati in tutto il mondo e per molte persone questi rimedi sono di grande aiuto nella vita quotidiana.




Nella nostra vita moderna vi è una crescente consapevolezza sull’importanza di tornare all’uso di cibi sani, integrali e sull’utilizzo di cure naturali per vivere sani e in salute.

Crediamo che sia meglio utilizzare rimedi naturali per trattare disturbi e problemi di salute minori e rivolgersi ai medicinali farmaceutici – più potenti e rischiosi – per condizioni più gravi.

Non perderti i nostri articoli e gli approfondimenti dedicati ai rimedi erboristici più efficaci e affidabili:

Evoluzione Collettiva Copyright © 2017. Tutti i diritti riservati.




Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.