Spirulina: i benefici per la salute e come assumerla

La spirulina è un’alga benefica. Appartiene alla famiglia delle Cyanophiaceae. Il nome scientifico, per riconoscerla sulle confezioni, è Arthrospira platensis e Arthrospira maxima, ma si può trovare anche come sola Arthrospira.

L’alga si trova nei mari tropicali e sub-tropicali. I primi a usarla sono stati gli indigeni, proprio per le proprietà e i benefici di questa pianta.

Oggi, la spirulina si trova sia in polvere, sia in compresse, sotto forma di integratore.

Vediamo a cosa serve, come assumerla e se ci sono controindicazioni per la salute.

Alga spirulina: a cosa serve

Le proprietà e i benefici dell’alga per l’organismo sono tantissimi. Iniziamo dalle proprietà: l’alga è un concentrato di vitamine.

In particolare, qui si trovano vitamine A e B. La più importante è il betacarotene, che favorisce l’abbronzatura. Accanto a vitamine fondamentali, come la vitamina D, la vitamina K e la C che rinforza il sistema immunitario, ci sono sali minerali come il ferro e gli oligoelementi.

Questi sono fondamentali per affrontare la calura estiva. Per questo, la spirulina è considerata un toccasana di salute.

A cosa serve l’alga dei miracoli? Prima di tutto, rinforza il sistema immunitario e le ossa. Anche il cuore, l’intestino e il fegato ringraziano. La spirulina fa dimagrire non perché brucia i grassi, ma perché riduce il senso di fame.

Così, si possono mangiare pasti leggeri senza esagerare. In più, l’alga ha una capacità energizzante. Questo spiega gli effetti positivi della spirulina su capelli, pelle, memoria e per chi fa attività sportiva.

Se ami tenerti giovane e in forma, sappi che quest’alga rallenta il processo di invecchiamento, per sentirti sempre al meglio.

Alga spirulina e tiroide

L’alga, in generale, è amica della tiroide. Questo significa che lo iodio contenuto nell’alga aiuta la tiroide a funzionare meglio nel caso non si produca il giusto numero di ormoni.

Il problema è per chi soffre di ipertiroidismo. In questo caso, si producono già più ormoni di quello che servono e l’alga non può essere più adatta allo scopo.

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂

I medici possono consigliare una terapia di questo tipo in base a come funziona la tiroide.

Controindicazioni

La spirulina ha effetti collaterali solo se:

  • Hai già delle malattie autoimmuni o delle allergie.
  • Non hai bisogno dell’alga per tenerti in salute, ma se assumi comunque in quantità eccessiva.
  • Soffri di ipertiroidismo. In quel caso, è bene evitarla del tutto.

I sintomi più ricorrenti riguardano l’intestino: si soffre di stitichezza e può arrivare anche il vomito. In qualche caso, c’è anche febbre altissima, sempre segnale di un problema.

Nella maggior parte dei casi, però, l’alga offre benefici difficili da trovare altrove. Per questo, chiedi il consiglio del medico

Spirulina: dove comprarla

La spirulina si trova comunemente in erboristeria e viene usata anche in cucina. Per questo, si può trovare anche in polvere: così, si possono insaporire le insalate.

Per chi ha bisogno di integratori alimentari, l’alga si trova in capsule e in tavole, quindi non ci dovrebbero essere problemi nell’assumerla.

La dose consigliata è di massimo 5 grammi al giorno, ma si parte sempre da 1 grammo, per una dose media di 3 grammi al giorno.

Le compresse variano dai 10 Euro in su. Il consiglio è di passare dall’erboristeria per ottenere il dosaggio giusto.

Consigli

L’alga benefica viene consigliata soprattutto per gli anziani. I sali minerali aiutano a vivere meglio l’estate, le ossa si fortificano, i muscoli reagiscono meglio, il colesterolo cattivo va via e si ottiene la giusta carica per iniziare bene la giornata.

Per questo, la spirulina va considerata un’alleata per vivere al meglio la vita senza compromessi. Anche chi è più giovane e pratica sport può usarla per avere il giusto supporto e migliorare sempre di più.

L’alga è un aiuto dalla natura. Vai in erboristeria per trovarla!

Evoluzione Collettiva Copyright © 2017. Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Loading...

Leave a Reply