Ottenere un fisico scolpito in poco tempo

Loading...

E’ il sogno di tutte le donne avere un fisico scolpito e magari, c’è anche il desiderio di riuscirci senza sforzo. Sia chiaro che nessun risultato si ottiene senza sacrificio e impegno, però non significa che occorrono anni prima di conseguire l’obiettivo. Perciò, se metti in pratica i consigli che ti do in questo articolo, puoi ottenere anche tu un fisico scolpito in poco tempo.

Consigli per ottenere un corpo tonico

I consigli che seguono ti aiutano a ottenere un corpo tonico e una muscolatura definita. Gli ingredienti principali sono due: attività fisica e giusta alimentazione. Però esistono una serie di cose extra che devi fare se vuoi toglierti la pancetta. Per esempio devi smettere di fumare, ma anche bere alcolici, mangiare zuccheri etc. Il tono muscolare cadente lo puoi recuperare e vedrai che non impiegherai molto tempo. Però devi iniziare a lavorare seriamente su di te. Sei pronto?

Segui una giusta alimentazione

Parti da qui. Per avere un fisico scolpito devi seguire una tabella di marcia alimentare. Vuol dire che devi mangiare in modo sano, evitando alcune cose e preferendone altre.

Questo non significa che devi mangiare poco, anche perché altrimenti rischi di sentirti sempre stanco e spossato, senza considerare che recuperare dopo lo sport diventa ancora più difficile.

Per scolpire il tuo corpo quindi devi mangiare regolarmente, solo che devi far attenzione a bilanciare bene i macro nutrienti. Il segreto è tutto qui, ma non è semplice riuscirci. Sappi come prima cosa che devi seguire una dieta proteica, grazie alle proteine puoi aumentare la massa muscolare e diminuire quella grassa.

Le proteine sono i mattoni dei nostri muscoli. Li trovi nella carne bianca magra, nel pesce (come il tonno), nelle uova, nelle proteine vegetali (come la soia), nei latticini (come il parmigiano reggiano), nei legumi (come ceci e lupini), etc. Però fai attenzione perché non puoi mangiare solo proteine, devi anche consumare molta acqua, mangiare verdure e la giusta quantità di carboidrati, altrimenti nel lungo periodo una dieta proteica danneggia i reni e rallenta il metabolismo.

Elimina poi tutti i cibi di troppo. Per esempio non hai bisogno davvero dei dolci preparati con grassi saturi o merendine confezionate, di bevande gassate e zuccherate o della doppia porzione di pasta a pranzo. Cerca di rinunciare a quegli alimenti che ti fanno venire sonnolenza (come pane e pasta raffinati) e quelli che ti alimentano il richiamo (come gli zuccheri raffinati).

Pratica l’attività aerobica

Per definire i muscoli è molto importante fare l’attività aerobica. In questo modo vai a bruciare la massa grassa. Dovresti trovare il tempo di andare a camminare oppure a correre, praticare nuoto o ciclismo, almeno quattro volte a settimana, per almeno un’ora. Questo perché nei primi quaranta minuti vai solo a smaltire il glicogeno, dopo invece inizi a smaltire i grassi.

Gli esercizi fisici

Oltre alla corsa, il nuoto o la bicicletta, devi praticare degli esercizi mirati a scolpire il corpo in modo armonico. E’ molto importante questo punto perché se ti concentri per esempio solo sulle gambe o solo sulle braccia, lasci il resto del corpo indietro ed ecco che questo non è più armonico ma anzi, vai a creare uno squilibrio. L’esempio lampante è quello dei body builder che hanno bicipiti molto sviluppati, ma poi le gambe sono sottili. Ecco, devi seguire un piano strategico affinché tu possa appunto scolpire il corpo per bene.

Ti consiglio di andare in palestra 3 o 4 volte a settimana, facendo un allenamento con i pesi. Tieni un diario di allenamento e segnati quale parte del corpo hai allenato, in modo da spostare la tua attenzione la volta successiva su un’altra parte del corpo.

All’inizio ti suggerisco di chiedere un aiuto e affidarti a un piano di allenamento strutturato per te da un professionista. Un personal trainer può insegnarti ad allenarti correttamente e ti motiva quando ti butti giù.

Conclusioni

Ok, vuoi ottenere risultati dopo un paio di giorni. Ti dico subito che non è fattibile, devi infatti impegnarti, seguire la giusta dieta, allenarti con costanza e rinunciare a tanti vizi. Lo devi fare per un po’.

Però devi anche imparare a fare un’altra cosa, e cioè saper davvero leggere i risultati. Se per esempio ti basi solo sui chili persi sbagli, perché la massa muscolare pesa più della massa grassa. Vale a dire che se potenzi un muscolo e lo definisci ma allo stesso tempo perdi peso, è probabile che tu sia dimagrito ma hai definito il corpo. Ecco perché un buon modo per capire se stai andando nella direzione giusta è misurarti, perciò ragiona in centimetri e misura le varie parti del corpo nella fase pre e post allenamento.

Evoluzione Collettiva Copyright © 2015-2019. Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Loading...

Leave a Reply