Cosa mangiare prima di allenarsi? Alimenti consigliati

Un allenamento produttivo e soddisfacente richiede una giusta alimentazione nella fase precedente. Esistono infatti consigli molto validi su cosa mangiare prima di andare in palestra e seguirli ti permette sicuramente di ottenere buoni risultati, perciò ti suggerisco di continuare la lettura di questo articolo e scoprire quali sono gli alimenti giusti nella fase pre workout.

Devi sapere che nel tuo pasto pre allenamento non deve esserci solo carne (anzi, puoi essere uno sportivo e allo stesso tempo vegetariano) ma anche una buona quantità di carboidrati. È proprio in questa fase che devi farne un discreto rifornimento.

Se invece appartieni a quella categorie di persone che pensa di non mangiare niente prima di allenarsi, devi sapere che ti sbagli! Digiunare non fa MAI bene e saltare i pasti perciò non è una scelta saggia. Ciò ovviamente non è un invito ad abbuffarti, ma solo quello a evitare periodi di digiuno che poi ti causano una carenza di energie durante l’allenamento principale. Se non mangi l’organismo è costretto a togliere dal tessuto muscolare le proteine che gli occorrono e ciò non fa bene alla tua attività sportiva.

Prima di partire con i consigli su cosa mangiare prima di andare in palestra ti ricordo un’ultima cosa, fai sport lontano dai pasti, dai 30 minuti alle due ore di distanza. Il tempo è così variabile perché dipende chiaramente dal tipo di allenamento e dal pasto che fai.

Cosa mangiare prima di andare in palestra

La giusta composizione è quella di carboidrati, fibre e proteine. Il giusto tipo di alimentazione però varia in base al momento della giornata che dedichi all’attività sportiva. Se per esempio ti alleni dopo colazione è normale che il tuo pasto sia diverso rispetto a quando ti alleni dopo pranzo.

Carboidrati

Come ti dicevo devi consumare i carboidrati perché i muscoli è da loro che prendono il glucosio che gli occorre per avere energia. Le fonti importanti carboidrati sono:

Loading...
  • La frutta: ricca tra l’altro anche di vitamine e minerali, importanti per la salute dell’organismo e le prestazioni sportive. Perciò prima di allenarti puoi prepararti un frullato oppure mangiare frutta, come la pera e la mela, ma anche le fragole, le ciliegie e i mirtilli. E’ perfetta per esempio nella fase pre-allenamento mattutino. Associa la frutta ai cereali.
  • Riso: preferisci quello integrale perché ricchi delle sostanze nutritive che ti servono. Sapevi che il riso integrale è una delle fonti migliori di carboidrati? Tutto questo con il doppio vantaggio che il suo assorbimento e graduale, perciò puoi contare su una fonte energetica prolungata.
  • Barrette energetiche: Se vai di fretta e ti alleni per esempio il pomeriggio, le barrette energetiche sono una buona fonte di carboidrati e ti aiutano a ottenere le energie che ti servono.
  • Fiocchi di avena: perfetti per la colazione e gli spuntini pomeridiani. Sono ricchi di carboidrati complessi e di tante altre sostanze nutrizionali importanti, come i grassi insaturi e le proteine. Tra l’altro è versatile, perciò puoi accompagnarla a frutta, yogurt, latte etc.
  • Pasta e pane integrale: quando si pensa ai carboidrati subito vengono in mente loro. Perfetti perché non danno particolari problemi digestivi e sono sazianti, hanno anche un indice glicemico minore. Attenzione però, devono essere integrali!

Grassi

I grassi sono utili soprattutto per gli esercizi lunghi e di bassa o moderata intensità. Se assunti con regolarità aumentano per esempio la durata durante la corsa. In questo caso ti consiglio di assumere grassi buoni come per esempio quello del salmone, del tonno e del merluzzo, con un occhio di riguardo tra l’altro anche alla qualità del pesce stesso.

Proteine

Eccoci arrivati alle proteine, del resto lo sappiamo ormai che sono fondamentali nella fase pre-allenamento.

Sono importantissime per diversi processi biologici, tra i quali la coagulazione del sangue, ma anche la formazione degli anticorpi così come la costruzione del tessuto muscolare. Vanno bene prima dell’allenamento, ma servono anche dopo. Considera comunque che la loro azione dura circa tre ore.

Le migliori proteine pre allenamento sono i formaggi freschi, come la ricotta e i fiocchi di latte, la carne bianca e magra, i vari tipi di pesce e le uova. Puoi assumere anche le proteine vegetali, però queste sono particolarmente adatte per il recupero, quindi dovresti assumerle nella fase post-allenamento.

Perché occorre mangiare il giusto prima di allenarsi?

Qual è il motivo di tutte queste attenzioni all’alimentazione nella fase del pre-allenamento?

Perché devi mettere il corpo nelle condizioni di supportarlo. Devi sopportare l’allenamento anche intenso, devi poter recuperare in fretta le energie tra un allenamento e l’altro, così come devi mantenere al giusto livello la glicemia affinché le funzioni cerebrali siano buone.

E’ il cibo che ti aiuta a raggiungere il tipo di prestazione che cerchi. Ecco perché quando si parla di allenamento non si può escludere il tema dell’alimentazione.

Evoluzione Collettiva Copyright © 2015-2019. Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Loading...

Leave a Reply