Burro di arachidi fatto in casa: la ricetta

Loading...

Il burro di arachidi è un alimento indicato per la salute. Se vi piacciono infatti le arachidi e siete abituati a comprare il burro al supermercato, allora questo tipo di ricetta fa al caso vostro.

Il burro di arachidi è una crema, ideale da mangiare in tante occasioni diverse. Va bene per esempio a colazione e a merenda ma anche durante i pasti principali. In America è normale consumarla su base giornaliera, ma con il passare del tempo anche in Italia e altri Paesi questa cremina ricavata dalle arachidi è appunto riuscita a diventare ben nota sul mercato.

La ricetta per preparare il burro di arachidi è molto semplice e fra poco vi mostro tutti quanti i passaggi. Vi ricordo comunque che il burro di arachidi è un alimento molto calorico, quindi non dovete mangiarne troppo! Allo stesso tempo però è un prodotto molto ricercato dai salutisti per via delle sue buone proprietà. Perciò il consiglio alla base è sempre quello di farne un uso moderato.

Come potete perciò utilizzare il burro di arachidi in cucina? Uno degli aspetti interessanti è che si tratta di un alimento versatile. È buono sulle fette biscottate così come sul pane. Quest’ultimo se viene tostato prima vi permette di ottenere ancor di più uno spuntino squisito. Il burro di arachidi trova impiego anche nei muffin e riscuote pure un grande successo. Potete volendo abbinarlo anche ad alcuni tipi di marmellate.

Siete curiosi di provarlo? Ok, significa che è giunto il momento di vedere la ricetta del burro di arachidi fatto in casa!

Ricetta per fare il burro di arachidi

Il burro di arachidi lo si trova online oppure in alcuni supermercati dove vendono prodotti naturali. Tuttavia, quello fatto in casa è molto più buono e genuino. Vediamo quindi gli ingredienti e il relativo procedimento. La ricetta è talmente facile che non avrete davvero più bisogno di andarlo ad acquistare fuori.

Ingredienti

  • Arachidi pulite 400 grammi
  • Zucchero, 2 grammi (meglio quello di canna rispetto a quello bianco)
  • Sale, quanto basta
  • Olio di semi di arachidi, 20 grammi
  • Miele, 2 grammi

Procedimento

  • Cominciate prendendo le arachidi pulite, le dovete adagiare su di una teglia da forno. Ricordatevi di utilizzare la carta per foderare la teglia.
  • Una volta che sono pronte per la cottura le potete inserire in forno. Vi consiglio d’impostare il forno su ventilato per 8 o 10 minuti, tutto a una temperatura di 150 gradi. Fatelo scaldare prima.
  • Quando le arachidi sono tostate potete iniziare lavorarle. Per cui fate passare un pochino di tempo in modo che si raffreddino e diventino semplici da lavorare. Ora non vi resta che procedere con il mixer.
  • Quindi le dovete mettere dentro il robottino unendo sin da subito anche il miele e lo zucchero. Non dimenticate l’olio, adesso potete azionare il vostro elettrodomestico.
  • Dopo circa 1 minuto o poco meno potete introdurre il sale. Non è comunque necessario questo ingrediente, sta a voi scegliere se usarlo o meno. Adesso il burro di arachidi è pronto.
  • Controllate la consistenza e vedere se vi piace così com’è oppure se lo desiderate modificare un po’. Per esempio con un po’ d’olio diventa più cremoso. Il vostro burro di arachidi lo dovete conservare in un barattolino sterile.

Benefici del burro di arachidi

Il burro di arachidi fatto in casa è un portentoso alleato per il corpo umano. Prima abbiamo accennato che molte persone attente all’alimentazione sana lo consumano in modo abituale. Effettivamente anch’io sono una sua grande sostenitrice e in casa mia non manca mai. Non solo perché è buono, ma anche per i motivi che vi spiego qui sotto.

Ecco i benefici del burro di arachidi che secondo gli esperti possiamo acquisire attraverso un consumo regolare e non eccessivo.

Prima di tutto perché gli arachidi sono energizzanti e contengono molti elementi utili all’organismo, tra questi ricordiamo le vitamine e alcuni aminoacidi.

Il burro di arachidi è apprezzato anche come antiossidante. Viene consumato per combattere i radicali liberi e proteggere quindi le cellule del corpo. In pratica si dimostra utile contro l’ossidazione cellulare.

Inoltre perché la composizione chimica di questo alimento presenta buone quantità di sali minerali. Quelli che sembrano essere più disponibili sono il ferro, il magnesio e il manganese.

Un altro buon motivo per consumare il burro di arachidi è perché, a differenza di quello classico, è privo di colesterolo. Questo significa che è buono per la salute del cuore. Molti nutrizionisti le consigliano ma pur sempre rispettando le quantità massime consentite durante il giorno.

Infine contiene la vitamina B3. E’ utile per il cervello e per la pressione del sangue. Promuove la lotta contro il colesterolo cattivo e non solo. La presenza della vitamina B12 invece è utile per la salute del cuore e dell’apparato scheletrico. Pare indicata anche per combattere e prevenire la depressione. In più è d’aiuto contro l’insonnia.

Evoluzione Collettiva Copyright © 2015-2019. Tutti i diritti riservati.


Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Loading...

Leave a Reply