Bacche di Goji: proprietà e valori nutrizionali

Le bacche di Goji sono amiche degli occhi, di chi ha problemi di glicemia, ma soprattutto di chi vuole dimagrire e stare in perfetta salute. Le Lycium Barbarum L. (= questo il nome scientifico delle bacche della salute) sono sfiziose bacche che crescono in Oriente, nella zona del Tibet. Sostituiscono efficacemente da sole gli spuntini!

Con vitamina A e carotenoidi, le bacche di Goji hanno benefici immediati. Qualche esempio? Ti sentirai più forte contro raffreddori e infezioni, perché le bacche aiutano le difese immunitarie.

In più, la pelle appare più liscia, idratata e protetta. Se vuoi fare uno strappo alla regola senza pentirti, le bacche sono il modo migliore per mantenere la linea in vista delle vacanze estive.

Benefici e controindicazioni

Le bacche di Goji non hanno controindicazioni. Puoi usarle quanto vuoi, ma, come per le cose che fanno bene, non devi esagerare. Il medico potrebbe chiederti di non mangiare le bacche se:

  • Prendi dei farmaci particolari
  • Sei allergico a bacche, frutti di bosco, frutta secca
  • Sei in gravidanza o in allattamento

Come vedi, si tratta di casi particolari, ma non ci sono ricerche contro le bacche di Goji. Sono semplici consigli che si seguono come precauzione, anche su tanti elementi che fanno bene alla salute!

Quali sono i benefici delle bacche della salute? Come abbiamo visto, le bacche di Goji sono una fonte essenziale di vitamine. Ci sono le vitamine A, C e tutte quelle del gruppo B. Trovi anche tutto quello che serve per combattere il caldo!

Sali minerali e 18 aminoacidi, accanto agli acidi grassi vegetali (addio colesterolo cattivo!) fanno il resto!

Se soffri di capelli sfibrati e/o di unghie ingiallite, flavonoidi e carotenoidi ti aiutano per sentirti finalmente te! Non dimenticare la betaina, che combatte i problemi al cuore. Tutto questo si trova in una piccola bacca.

Valori nutrizionali

Ecco i valori nutrizionali delle bacche di Goji:

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂
  • Grassi, 5,7 grammi, di cui 1.1 di grassi saturi vegetali.
  • Proteine, 10.6 grammi.
  • Ferro, 8,42 mg.
  • Carboidrati, 21 grammi, di cui 17,5 sono zuccheri.
  • Sodio, 24 mg.
  • Calcio, 112,50 mg.
  • Fibre, 7,78 grammi (difficile trovare di più in natura).
  • Vitamina C, 306 mg.
  • Carotene, 7,38 mg.
  • Aminoacidi, 8,48 mg.
  • Tiamina (vitamina B1), 0.15 mg.
  • Polisaccaridi, 46,5 mg.

su un totale di 100 grammi di bacche.

Dose giornaliera per dimagrire

Puoi usare le bacche di Goji senza problemi tutti i giorni. Le bacche si possono gustare da sole essiccate, oppure in succo o in capsule.

Il consiglio è di provarle essiccate, in un sacchetto da 25 grammi, magari in uno yogurt magro, oppure in sfiziose ricette crudiste o vegane.

In estate, si può usare anche il succo, bevendo 20 ml al giorno. Infine, ci sono le capsule, che sono integratori alimentari da prendere una o due volte al giorno.

Per fortuna, le etichette ti aiutano a ricordare quando e come prendere capsule e succhi. Anche nei supermercati si trovano ormai le bustine di bacche già pronte da gustare!

Le bacche di Goji nella dieta Dukan si usano in tutto il percorso. Le bacche, infatti, aiutano l’organismo quando cambi stile di vita gradualmente. Si parte con un cucchiaio al giorno e si arriva a tre nella fase di consolidamento.

Un motivo in più per provare queste bacche sfiziose nella tua dieta!

Le bacche di Goji hanno il glutine?

No, non ci sono controindicazioni per chi ha la celiachia. Puoi usare tranquillamente le bacche di Goji nelle tue ricette o da sole.

Consigli

Usa le bacche di Goji nella tua dieta. Soprattutto in estate, quando si perdono sali minerali e sostanze nutritive, le bacche non possono mancare nella tua dieta! Il prezzo delle bacche di Goji non è un ostacolo alla tua salute: ormai si trovano ovunque! Scegli un’alimentazione sana per migliorare anche la tua pelle e proteggere il tuo cuore. Grazie al Carotene, anche l’abbronzatura sarà dorata e durerà di più.

Evoluzione Collettiva Copyright © 2017. Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Loading...

One Response

  1. Tania 19 ottobre 2017

Leave a Reply