Meditazione guidata: 7 audio gratis da provare

Praticare la meditazione guidata vuol dire fare meditazione seguendo una voce guida, che aiuta, con l’ausilio di un sottofondo musicale rilassante, ad entrare in profondo rilassamento, ritrovare il proprio equilibrio interiore, fare yoga ed aprire i Chakra.

Per fare meditazione, non basta semplicemente la musica giusta. Dovrai trovare un luogo dove poterti sedere e concentrare, senza distrazioni. Quindi, è importante spegnere il telefono, la televisione ed il computer, e prendersi il giusto tempo per rilassarsi e meditare.

La pratica meditativa affonda le proprie origini dalla tradizione orientale. Oggi ci si concentra su un’immagine, su un oggetto o su un pensiero per poter raggiungere uno stato di benessere psico-fisico.

Vediamo come fare meditazione guidata e trarne beneficio.

Cos’è la meditazione guidata

La meditazione guidata non è semplice relax. Si tratta di una serie di esercizi, ripetizioni e tecniche di visualizzazione che favoriscono il contatto con la propria essenza, mettendo a tacere il caos di pensieri negativi che affollano la mente.

Durante la pratica meditativa, i movimenti, il respiro ed i suoni che si emettono dipendono dal centro energetico che si desidera aprire e dai benefici che si vogliono ottenere.

Rispetto alla pratica meditativa classica, la meditazione guidata lavora, spesso, su aspetti specifici. Ad esempio, può essere formulata per dissolvere i problemi, mettere a fuoco i propri obiettivi, attivare i Chakra, trovare la motivazione per raggiungere i traguardi che ci si è prefissati e via discorrendo. Ma l’obiettivo di fondo non cambia, ovvero l’idea che con il rilassamento progressivo sia possibile connettersi più facilmente con il proprio io più profondo ed individuare con più precisione quale sia la propria strada.

Come funziona la meditazione guidata

Per iniziare la tua sessione di meditazione guidata, scegli un luogo privo di distrazioni, siediti a gambe incrociate mantenendo la schiena dritta, chiudi gli occhi e concentrati sul tuo respiro. La bocca riamane chiusa, con la lingua appoggiata delicatamente al palato, per poter emettere suoni che ti serviranno, con la musica, per eseguire i vari esercizi di meditazione.

Una volta assunta la posizione, ascolta l’audio attentamente. Focalizza la tua attenzione sulle parole che vengono pronunciate, e lascia che la musica accompagni i tuoi movimenti. La meditazione guidata può essere svolta sia da soli che in gruppo, ma funziona solo se svolta in silenzio.

La pratica va eseguita ogni giorno per ottenere risultati apprezzabili. Con il tempo, i benefici non tarderanno ad arrivare. Studi scientifici, infatti, hanno dimostrato che bastano anche solo 30 minuti di meditazione al giorno per raggiungere ottimi risultati.

Benefici della meditazione guidata

I benefici che la pratica meditativa riesce ad offrire sono innumerevoli. La meditazione guidata aiuta a:

  • ridurre ansia e stress;
  • pensare con più lucidità;
  • migliorare il rapporto con se stessi e con gli altri;
  • lasciar andare la paura;
  • concentrarsi sul qui e ora;
  • migliorare la memoria e la capacità di concentrazione,
  • allenare l’autocontrollo;
  • riflettere su se stessi;
  • migliorare la qualità del sonno;
  • avere un rapporto migliore con il proprio corpo e con quelle che sono le proprie energie.
Loading...

Migliorando le abilità psico-fisiche, come la memoria, l’umore ed i movimenti, la meditazione è un incontro esclusivo con se stessi.

Inoltre, meditare neutralizza gli effetti negativi della vita frenetica. L’ansia si dissolve e lo stress si riduce, così come la preoccupazione. Per questo, la pratica meditativa può portare grande beneficio a chi soffre di attacchi di panico, depressione, insonnia e disturbi d’ansia o sta attraversando periodi di forte stress.

La serotonina, la melatonina e la DHEA vengono stimolate dalla pratica della meditazione, con effetti positivi sull’umore. Ci si sente in pace, più sereni e rilassati, e ciò si traduce in migliori performance nel lavoro.

Come vedi, sono tantissimi i vantaggi della meditazione guidata, che si può fare tranquillamente a casa, con l’ausilio dei video che ora ti mostriamo.

7 video per la meditazione guidata

Consigli

Ti forniamo di seguito alcuni utili consigli per eseguire correttamente gli esercizi ed ottimizzare gli effetti benefici della meditazione guidata.

  1. Scegli un ambiente tranquillo e silenzioso, senza distrazioni, all’aperto o in casa.
  2. Siediti comodamente, trova il tuo punto di equilibrio mantenendo la schiena dritta ed assumi una posizione che non ti distragga. La pratica meditativa non richiede l’uso di strumenti particolari, ma può essere utile utilizzare un cuscino da meditazione.
  3. Durante la pratica, concentrati attentamente sulla voce guida e lasciati trasportare anziché cercare di spiegare razionalmente che cosa accade.
  4. Dedica il tempo necessario ad ogni esercizio. Ognuno ha i suoi tempi, ma, in genere, la meditazione guidata aiuta ad allinearsi.
  5. Dedicati alla pratica meditativa tutti i giorni, con costanza.

Se eseguita correttamente, la meditazione guidata inizierà presto a dare i suoi frutti e diventerà un prezioso ed irrinunciabile momento di qualità durante la giornata in cui stare per un po’ solo con te stesso e riflettere.

Evoluzione Collettiva Copyright © 2015-2018. Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.

Potrebbe Interessarti

Loading...

Potrebbe Interessarti

#meditazioneguidata #consapevolezza #mente #evoluzionecollettiva
453 Condivisioni

One Response

  1. Manuela Alboreto 25 settembre 2018

Leave a Reply