5 semplici posizioni Yoga per ridurre il grasso ostinato dalla pancia.

Il grasso addominale può essere estremamente fastidioso ed irritante. È possibile eseguire degli esercizi specifici ogni giorno e mantenere una sana alimentazione, ma a volte continua a rimanere quell’ultima zona di grasso della pancia che il corpo mantiene. Pratica solamente lo yoga, non elimina il grasso corporeo, ma quando viene combinato con altri esercizi e una dieta priva di cibo spazzatura, additivi nocivi e sostanze chimiche, si contribuisce ad aumentare il metabolismo del proprio corpo e si rafforza il cuore per eliminare l’ostinato grasso della pancia.

5 posizioni yoga per perdere il grasso della pancia e tonificare l’addome

1. Pozione del Cobra (Bhujang asana)

Cobra Posture (Bhujang asana)

Questa posizione aiuta a rafforzare i muscoli addominali per ridurre il grasso della pancia. Essa contribuirà inoltre a rafforzare la parte superiore del corpo con la creazione di una spina dorsale forte e flessibile. Per eseguire questa posizione:

  1. Sdraiati a pancia in giù con le gambe tese e il palmo delle mani posizionate sotto le spalle.
  2. Il mento e le dita dei piedi devono toccare il pavimento.
  3. Inspira lentamente e solleva il petto verso l’alto mentre pieghi all’indietro.
  4. A seconda della tua forza, tieni questa posizione per 15-30 secondi.
  5. Espira lentamente e riporta il corpo nella posizione originale.
  6. Ripeti 5 volte con un tempo di riposo di 15 secondi tra ogni posa.

In caso di gravidanza, ulcera, ernia o infortunio alla schiena, non tentare questa posizione!

2. Posizione dell’arco (Dhanurasana)

Bow Posture (Dhanurasana)

Questa posizione rafforzerà il tuo cuore e stringe gli addominali per contribuire a ridurre il grasso della pancia. Dondolarsi avanti e indietro in questa posizione stimola il sistema digestivo e aiuta a combattere la stitichezza, permettendo al corpo di allungare. Per eseguire questa posizione:

  1. Sdraiati a pancia in giù con le gambe distese e le braccia ai lati del corpo.
  2. Piega le ginocchia e porta le braccia dietro alle caviglie o ai piedi, afferrali e mantieni.
  3. Inspira e solleva la testa, poi piega all’indietro mentre sollevi le gambe più in alto possibile.
  4. Prova a tenere questa posizione per 15-30 secondi e continua a respirare normalmente.
  5. Inizia a espirare e torna alla posizione di partenza con le gambe allungate e le braccia lungo i fianchi.
  6. Ripeti almeno 5 volte con un tempo di riposo di 15 secondi tra ogni posa.

3. Posizione della Barca (Naukasana)

Pontoon Posture (Naukasana)

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂

Questa posizione ti aiuterà ad eliminare il grasso della pancia attorno alla vita, rafforzando i muscoli delle gambe e della schiena. Per eseguire questa posizione:

  1. Sdraiati sulla schiena con le gambe distese, ma unite, e le braccia lungo i fianchi.
  2. Inspira e comincia a sollevare le gambe, tenendole dritte.
  3. Allunga le dita dei piedi e solleva le gambe più in alto possibile, senza piegare le ginocchia.
  4. Alza le braccia per raggiungere le dita dei piedi e crea un angolo di 45 gradi con il tuo corpo.
  5. Continua a respirare normalmente e mantieni questa posizione per 15 secondi.
  6. Rilascia ed espira.
  7. Ripeti questa posizione per 5 volte con un tempo di riposo di 15 secondi tra ogni posa.

4. Posizione dell’Asse (Kumbhakasana)

Board (Kumbhakasana)

Si tratta di una posa facile da eseguire. Si brucia il grasso della pancia e allo stesso tempo si tonificano e rafforzano le spalle, le braccia, la schiena, le cosce e i glutei. Per eseguire questa posizione:

  1. Inizia con le mani e le ginocchia allineate con braccia e spalle.
  2. Piega le dita dei piedi e porta i piedi leggermente indietro per estendere le gambe dietro il tuo corpo.
  3. Inspira mentre guardi appena davanti i palmi delle mani, in modo che il collo e della colonna vertebrale sono allineati.
  4. Stringi i muscoli addominali e mantieni la posizione.
  5. Il corpo dovrebbe formare una linea retta. Assicurati di avere le mani a terra e le dita divaricate.
  6. Mantieni per 15-30 secondi o più a lungo possibile.
  7. Espira e rilascia le ginocchia.
  8. Ripeti questa posizione per cinque volte con un tempo di riposo di 15 secondi tra ogni posa.

Se soffri di pressione alta, hai qualsiasi tipo problema o dolore alla spalla o infortunio alla schiena, non tentare questa posizione!

5. Posizione del Vento (Pavanamuktasana)

Wind Easing Posture (Pavanamukthasana)

Questa posizione può contribuire ad alleviare il mal di schiena, e allo stesso tempo tonifica gli addominali, le cosce e i fianchi. Inoltre è utile per bilanciare i livelli di pH nel corpo, per migliorare il metabolismo e promuovere la salute dello stomaco. Per eseguire questa posizione:

  1. Sdraiati sulla schiena con le gambe allungate e le braccia lungo i fianchi.
  2. I piedi devono essere tesi con i talloni che si toccano.
  3. Espira e piega le ginocchia, mentre a poco a poco le porti verso il petto.
  4. Applica una leggera pressione degli addominali con le cosce.
  5. Stringi le mani sotto le cosce per tenere le ginocchia in posizione.
  6. Respira profondamente mentre mantieni questa posizione per 60-90 secondi.
  7. Espira mentre rilasci le ginocchia e porti le mani ai lati del corpo.
  8. Ripeti questa posizione per 5 volte con almeno 15 secondi di tempo di riposo tra ogni posa.

Evoluzione Collettiva Copyright © 2016. Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Loading...

Leave a Reply