Eczema e psoriasi: i 9 alimenti antinfiammatori da mangiare ogni giorno.

Convivere con una malattia infiammatoria cronica della pelle è difficile, e spesso può portare ad essere sofferenti, irritati e sconfortati. Avere un eczema o una psoriasi può far perdere la fiducia in se stessi e far sentire solo. E’ importante ricordarsi che non si è soli, infatti il 2-5% della popolazione mondiale soffre di eczema e ci sono 125 milioni di pazienti che soffrono di psoriasi.

Con così tante persone che soffrono di queste condizioni molti scienziati stanno impiegando il loro tempo e le loro risorse nel trovare dei modi per alleviare queste patologie, al fine di eliminarle. Anche se ad oggi non c’è una soluzione o una cura, che preveda l’utilizzo di farmaci o creme, si possono attuare delle semplici modifiche all’alimentazione quotidiana in grado di ridurre la gravità della condizione.

Qui ci sono 9 alimenti si dovrebbero mangiare nel caso in cui si soffre di eczema o psoriasi

1. Pesce

Con il suo alto livello di acidi grassi omega-3, mangiare il pesce due volte a settimana è essenziale per migliorare la tua pelle. I ricercatori hanno scoperto che un aumento di omega-3 nelle persone che soffrono di psoriasi ha portato al miglioramento della condizione della pelle del 60%. L’omega-3 rallenta la crescita delle cellule della pelle che causano la psoriasi e rallenta incredibilmente anche la crescita delle cellule del cancro della mammella, della prostata e del colon.

2. Carote

Le carote non sono solo per il beta-carotene, per la vista e per i conigli. Contengono una grande quantità di vitamina C, che è un nutriente essenziale per la salute della pelle. E’ stato dimostrato che la vitamina C riduce la secchezza della pelle e può prevenire la comparsa di eczema e psoriasi. Ricorda che è importante acquistare carote biologiche, in modo che nessuno dei valori nutrizionali e nessuna proprietà venga eliminata o diminuita dai pesticidi.

3. Mirtilli

E’ un importante frutto da integrare nella propria alimentazione per trattare l’eczema o la psoriasi.
Con una percentuale di vitamina C simile a quella delle carote, i mirtilli sono un sano e perfetto spuntino per il trattamento della psoriasi. I mirtilli hanno anche la qualità di essere anti-infiammatori, il che riduce il prurito e l’irritabilità delle zone già infette.

4. Carne magre

I grassi e i cibi fritti sono noti per provocare infiammazione, soprattutto di aree del corpo già colpite e dovrebbero essere evitati a tutti i costi. Evita il più possibile ogni tipo di carne rossa e quando il desiderio di carne diventa irrefrenabile, assicurati di prediligere tagli di carne magra.

5. Patate

Le patate dovrebbero svolgere un ruolo importante in qualsiasi dieta mirata all’eliminazione dell’eczema o psoriasi. Esse sono ricche di fibre, atte a garantire che le tossine vengano rilasciate attraverso la digestione e non attraverso la pelle. L’effetto alcalinizzante delle patate riduce il livello di tossicità dell’organismo, per cui è importante aumentarne il consumo.

6. Latte di riso

Con qualsiasi condizione della pelle il contenuto di grassi nella dieta deve rimanere basso – quindi niente latticini! Per sostituire il latte alle tue bevande calde utilizza il latte di riso. Esso non contiene grassi saturi, non ha sostanze chimiche e, a differenza del latte di soia e mandorla è davvero difficile esserne allergici.

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂

7. Grano saraceno

Sempre più persone stanno prendendo consapevolezza di come il glutine abbia un impatto negativo sulla propria salute. Soprattutto negli ultimi anni si sono riscontrati sempre più casi di Celiachia e intolleranza al glutine, ma purtroppo ancora non tutti sanno associare i propri disturbi e problemi di salute ad un’intolleranza al glutine. A tal riguardo, in un precedente articolo avevamo spiegato quali sono i 12 sintomi di intolleranza al glutine e come diagnosticare la Celiachia. Proprio per questo motivo, c’è sempre più interesse a trovare delle valide alternative per sostituire gli ingredienti dei nostri tradizionali piatti con alimenti che non contengano glutine. Il grano saraceno è un super alimento e una grande alternativa per chi soffre di eczema o psoriasi. Grazie alla quercetina che stabilizza le cellule del corpo e rilascia l’istamina, il grano saraceno ha sul corpo un impatto simile ai farmaci antistaminici, riduce le condizioni di irritabilità della pelle.

8. Banane

Un altro ottimo cibo che agisce come un antistaminico sono le banane, che hanno benefiche proprietà utili nel trattamento di eczema o psoriasi. Sono ricche di vitamina C che, come abbiamo già detto, aiuta a prevenire la disidratazione della pelle. E’ stato anche dimostrato che le banane hanno un impatto positivo sulla pelle semplicemente strofinando delicatamente sulla pelle.

9. Brodo di manzo

Gli alimenti di questo elenco hanno lo scopo di prevenire la comparsa di eczema o psoriasi, e di alleviare l’irritazione della pelle colpita. Tuttavia, il brodo di carne contiene la glicina, amminoacido essenziale, che è l’ingrediente fondamentale per la riparazione della pelle. Con l’aggiunta di brodo di carne a zuppe e stufati potrai aiutare il tuo corpo al trattamento della tua patologia.

Con qualche piccola modifica alla tua alimentazione quotidiana potrai aiutare la pelle a prevenire queste patologie o a lenirle. Capire esattamente ciò che accade al tuo corpo e l’impatto che hanno queste patologie sulla tua pelle ti sarà di aiuto per gestirle e avere un maggior controllo su di esse.

Se vuoi approfondire l’argomento sui rimedi naturali adatti al trattamento di eczema, psoriasi e malattie della pelle leggi: 

Scopri i benefici dell’Aceto di Mele per eliminare tossine, eczemi e macchie della pelle.”

Come curare acne, eczema e infiammazione con la maschera viso a base di Curcuma.

Evoluzione Collettiva Copyright © 2016. Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Close