Coriandolo: come disintossicare il corpo dal Mercurio ed eliminare le infiammazioni croniche.

Il coriandolo (Coriandrum sativum), noto anche come cilantro, suo nome spagnolo, è una delle erbe aromatiche più antiche che si conoscano. Citato nella Bibbia, i suoi semi sono stati ritrovati in tombe egizie e in epoca romana era usato sia come erba medicinale che come condimento. L’uso culinario delle foglie fresche e dei semi essiccati si è poi diffuso in tutto il mondo e ora è molto utilizzato nelle cucine del Messico e dell’America Latina per preparare la tradizionale salsa che accompagna le tortillas, nel Medio Oriente e in alcuni paesi asiatici come la Thailandia e l’India per aromatizzare molte ricette.


coriandolo-1Il coriandolo è uno dei disintossicanti da metalli pesanti e altri contaminanti tossici più efficaci che esistano.
 E’ infatti ideale per aiutare il nostro organismo a eliminare in modo naturale il mercurio all’interno del nostro corpo. Come già molti di noi sapranno, i metalli pesanti sono stati collegati a gravi problemi di salute come il cancro, le malattie cardiache, il deterioramento del cervello, problemi emotivi, malattie renali, malattie polmonari e ossa deboli.

Il coriandolo è ricco di minerali come potassio, calcio, manganese, ferro e magnesio. Esso contiene un’elevata quantità di vitamine A e K. E’ anche un collaudato antisettico, antimicotico e anti-infiammatorio; può aiutare rapidamente a ridurre le infezioni e le infiammazioni in quanto lavora per pulire il tuo organismo.

Come utilizzare il Coriandolo

Ecco un metodo facile, efficace ed economico che puoi fare ogni giorno.

Frullare una manciata di coriandolo fresco biologico e aggiungerlo ai tuoi piatti può essere già un ottimo inizio per imparare ad utilizzare questa efficace e salutare erba aromatica.

Ricetta a base di Coriandolo contro le infiammazioni:

  • 1/2 cucchiaio di coriandolo fresco biologico tritato
  • 1/2 cucchiaio di succo di mela biologico
  • 1/2 cucchiaio d’acqua
  • 1 cucchiaino di polvere di wheatgrass (detta anche erba di grano) o qualsiasi altra polvere verde

Versa tutti gli ingredienti in un frullatore e amalgama fino a che il composto non risulta liscio e omogeneo.

Il coriandolo è carminativo, antispasmodico e stomachico, è quindi un buon rimedio naturale contro coliche addominali, difficoltà digestive e gonfiore.
Con il coriandolo si può preparare un infuso digestivo, efficace e dal sapore aromatico: basterà mettere 2 gr. di semi di coriandolo in 100 ml. di acqua bollente per qualche minuto. Un paio di cucchiai dopo i pasti saranno sufficienti per favorire la digestione e l’eliminazione dei gas intestinali.

Il suo effetto stimolante attenua il senso di fatica, combatte l’inappetenza e lo rende un buon tonico per l’attività cerebrale e per il sistema nervoso.
Il coriandolo ha inoltre un effetto fungicida e antibatterico.

Evoluzione Collettiva Copyright © 2015. Tutti i diritti riservati.

In alternativa, puoi utilizzare l’Estratto di Coriandolo ed assumerlo come un normale integratore alimentare.
Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.