Colesterolo: 13 cibi per combatterlo

La vera causa delle malattie cardiache e del colesterolo alto è nella tua dieta

Il colesterolo cattivo è la causa di malattie molto gravi. Questi problemi colpiscono cuore, fegato, reni e non permettono al sangue di fluire bene. Una sana alimentazione ti aiuta a prevenire e combattere il colesterolo cattivo.

Non dimenticare che c’è anche il colesterolo buono, che aiuta l’organismo e che non va considerato al pari del “gemello” cattivo. Ecco per te 13 cibi da inserire subito nella tua dieta per far funzionare al meglio l’organismo!

I cibi nemici del colesterolo

Gli alimenti integrali

Gli alimenti integrali sono i primi amici di chi soffre di ipercolesterolemia. Pasta, riso e pane integrale si accompagnano facilmente a cibi ricchi di fibre, come i derivati dell’orzo e del farro. Per questo, puoi sostituire la mattina il caffè con quello d’orzo, mentre puoi inserire a colazione i cereali. Il latte è consentito, ma è bene non esagerare e non prenderlo intero.

Legumi e Pesce: il mix perfetto contro il colesterolo

Il pesce, ricco di Omega3 e di Vitamina D, dovrebbe essere nella tua dieta dalle 2 alle 3 volte alla settimana. In questo modo, ti aiuta a mantenere basso il livello del colesterolo. Questa sostanza è fondamentale per l’organismo, ma in dosi eccessive, quando il livello supera i 200 milligrammi per decilitro, è bene cercare di rimuoverlo dal corpo prima che comporti una trombosi.

I legumi sono un ottimo rimedio contro il colesterolo LDL. Secondo una recente ricerca canadese, bastano 130 grammi di legumi al giorno per migliorare la tua salute. Quindi, a pranzo, un piatto di pasta integrale con i legumi è una bella botta contro il colesterolo!

Il consiglio dei migliori nutrizionisti è quello di usare sia i legumi della tradizione mediterranea, che la soia o i lupini quando si trovano. In questo modo, si alterna e si ottiene il massimo dei benefici della dieta contro il colesterolo.

Frutta e verdura

Frutta di stagione e verdura sono nemici delle malattie per natura. Oltre a permetterti di adattarti meglio all’ambiente esterno, questi cibi si dovrebbero mangiare almeno 2/3 volte al giorno, anche insieme o come spuntino.

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂

Se questo è valido per tutti, chi ha il colesterolo cattivo deve approfittare più degli altri. La malattia causa problemi cardiovascolari e frutta e verdura, invece, evitano l’insorgere di questi problemi o li minimizzano.

Nei casi dove i problemi con il colesterolo dipendono da obesità, frutta e verdura contribuiscono a perdere chili nel modo giusto. L’olio vegetale è un altro amico del cuore.

Oltre all’inimitabile extravergine di oliva, anche quello ai semi di soia o quello alle arachidi (se non ci sono allergie) si può usare senza problemi.

Carni bianche, affettati, latte e derivati

In piccole dosi, tranne per burro e carni con la pelle, anche questi cibi, usati con moderazione, possono portare a ottimi risultati. Latte e yogurt magro fanno buona compagnia alla frutta.

La carne bianca è più magra di quella rossa, che può causare problemi. Per questo, è da preferire come strappo alla regola una volta alla settimana. Anche i formaggi stagionati vanno consigliati ogni tanto, come strappo, per il buon esito della dieta.

Non solo cibo

Non solo il cibo aiuta a combattere il colesterolo. Una sana attività fisica e il cambiamento delle abitudini contribuiranno ad aumentare gli effetti della dieta. In più, in caso di malattie pregresse, questi cambiamenti comporteranno un benessere generale dell’organismo.

Una dieta sana è solo una tappa del percorso, come la sana alimentazione e la terapia del medico contro questa malattia. Da sole non bastano, ma insieme possono fare tanto per farti sentire in forma e per aiutare a ritrovare il tuo benessere!

Consigli

Riduci il colesterolo in eccesso con l’aiuto di cibi sani, attività fisica e sane abitudini. Fai in modo di essere seguito da specialisti. Non ti abbattere se all’inizio sembra che tutto questo non serva a nulla: la costanza premia sempre contro il colesterolo e i chili di troppo!

Evoluzione Collettiva Copyright © 2017. Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Loading...