Questa mamma audace si spoglia in pubblico per dare una dimostrazione di autostima e accettazione di sé.

Che cosa accadrebbe se una madre di tre bambini mettesse a nudo il suo corpo rimanendo solo in bikini nel bel mezzo di un mercato affollato a Boise, Idaho, come parte di un audace esperimento sociale?

amy-pence-brown-foto-1

Amy Pence-Brown, mamma di 40 anni, è la protagonista di questo incredibile esperimento sociale. Si è messa in una delle posizioni più vulnerabili che ci siano… Nel bel mezzo di un mercato affollato, si è messa a nudo rimanendo solo con il suo bikini, si è bendata e ha aperto le sue braccia la mondo. Ha incoraggiato le persone a scrivere messaggi sul suo corpo, non avendo la minima idea di cosa sarebbe potuto accadere.

Ai suoi piedi c’era un cartello con su scritto: “Sono in piedi per chi come me ha lottato con un problema di autostima, perché tutti i corpi sono preziosi. Per sostenere l’accettazione di sé, disegna un cuore sul mio corpo”.

“Ero davvero preoccupata che nessuno avrebbe disegnato un cuore”, ha detto Amy. Lei sorrise, ma si preparò ad avere risultati negativi.

Amy Pence-Brown è stata ispirata da un esperimento simile condotto da The Liberators International, in cui una persona in recupero da un disturbo alimentare si è messa in intimo per le strade di Londra e ha incoraggiato gli stranieri a disegnare cuori sul suo corpo, a sostegno dell’auto-accettazione.

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂

“E’ stato commovente e di grande ispirazione, ma come sarebbe stato l’esito dell’esperimento se la protagonista in questione fosse stata una donna non socialmente accettabile nell’apparenza?” spiega Amy alla gente. “E nello specifico una mamma di quasi 40 anni? E in un posto più conservatore e meno progressista di Londra, come Boise, Idaho?”

Amy è stato ispirata a condurre l’esperimento nel suo quartiere dopo aver superato le proprie lotte con l’autostima.

Guarda il video!

Non solo Amy fu coperta di cuori e frasi, ma molte persone si fermarono a dispensare parole di incoraggiamento durante la sua presa di posizione coraggiosa.

“Sono stata sopraffatta dal calore, dalla positività e dall’umanità che la gente mi ha dimostrato.”

Amy spera che chiunque veda il suo esperimento si ispiri ad amare di più se stesso e il proprio corpo.

“Tutti i corpi sono corpi fantastici e imperfetti, come tutti noi”, dice. “La vita è troppo breve per perdere il proprio tempo a odiare se stessi, così iniziamo ad amare noi stessi, esattamente dove siamo in questo momento.”

La società in cui viviamo ci distrae da noi stessi e dalla nostra vera natura… ci isola da tutto e da tutti. Abbiamo bisogno di riconoscere e valorizzare noi stessi e tutto ciò che ci unisce, nella creazione della manifestazione di noi stessi. Faresti mai una cosa del genere? Potreste essere sorpreso dal risultato!

CONDIVIDI

questo potente video e il suo straordinario messaggio!

Evoluzione Collettiva Copyright © 2015. Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Iscriviti alla nostra newsletter
Close